Cos’è la Mesoterapia

La mesoterapia è una tecnica che prevede l’utilizzo di iniezioni intradermiche distrettuali (aghi sottili lunghi più o meno 4 mm) con un mix di vitamine, enzimi, ormoni ed estratti vegetali per ringiovanire e rassodare la pelle, oltre a rimuovere il grasso in eccesso.

Lo scopo di questa terapia è favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso, disintossicare l'organismo, migliorare la tonicità della cute, l'elasticità della cute e di essere lipolitica.
L'azione della mesoterapia è infatti di tipo antinfiammatorio, vascolare e lipolitico.

La mesoterapia è indicata per:

  • Adiposità localizzate. Rimuovere il grasso in aree come stomaco, cosce, glutei, fianchi, gambe, braccia e viso.
  • Insufficienza veno-linfatica.
  • Ridurre la cellulite.
  • Dissolvenza di rughe e linee.
  • Stringere la pelle flaccida.
  • Schiarire la pelle pigmentata.
  • Trattare l'alopecia, una condizione che provoca la caduta dei capelli.

L'idea alla base della mesoterapia è che corregge problemi di fondo come cattiva circolazione e infiammazione che causano danni alla pelle. Non esiste una formula standard per le sostanze iniettate in mesoterapia.

I medici utilizzano molte soluzioni diverse, tra cui:

  • Medicinali soggetti a prescrizione medica come vasodilatatori e antibiotici.
  • Ormoni come calcitonina e tiroxina.
  • Enzimi come collagenasi e ialuronidasi.
  • Estratti di erbe.
  • Vitamine e minerali.

Tipologia e durata del trattamento

La mesoterapia come detto consiste nella infiltrazione con aghi sottili di sostanze che hanno lo scopo di ridurre i pannicoli adiposi.

Non esiste una formula standard per il cocktail di farmaci utilizzati, quindi è molto importante rivolgersi ad un esperto della mesoterapia.

Generalmente si esegue 1 seduta alla settimana per 7-8 trattamenti mesoterapia.

Il trattamento è ambulatoriale è ha la durata di 20-30 minuti e in genere, dopo il trattamento, si riprende la propria routine senza problemi.

Molte persone sono in grado di tornare immediatamente alle loro normali attività, altre potrebbero aver bisogno di prendersi un giorno libero a causa di gonfiore e dolore nei siti di iniezione.


Quali sono gli effetti collaterali e i rischi del servizio Mesoterapia?

Per ridurre al minimo i rischi della Mesoterapia, bisogna rivolgersi a uno specialista preparato e con esperienza. Questo è il miglior consiglio per evitare problemi, la mesoterapia viene somministrata direttamente nell'area desiderata, si ritiene che gli effetti collaterali siano limitati o ridotti.

Gli effetti collaterali che sono stati segnalati includono:

  • Nausea
  • Dolore
  • Sensibilità
  • Gonfiore
  • Pizzicore
  • Rossore
  • Ecchimosi
  • Dossi nel sito di iniezione
  • Macchie scure di pelle
  • Eruzione cutanea
  • Infezione
  • Cicatrici
Telefono
Whatsapp
Email