Blefaroplastica da chi andare
18 Febbraio 2020
Quando fare una mentoplastica
24 Febbraio 2020

Chirurgia plastica per ustioni

Se hai una ferita grave, come un’ustione che ha limitato la tua mobilità e che ti provoca una perdita di sensibilità, la chirurgia plastica per ustioni può essere un’opzione per risolvere sia i problemi funzionali che estetici.

Chirurgia plastica per ustioni, la chirurgia per curare le ustioni!

Cos’è l’ustione? Esistono due categorie principali di chirurgia dell’ustione: acuta e ricostruttiva. La cura dell’ustione acuta si verifica immediatamente dopo l’infortunio. Ad occuparsene in genere è un team di chirurghi traumatologici (Chirurghi generali), specializzati nella cura delle ustioni acute.

Le ustioni complesse spesso richiedono la consultazione di chirurghi plastici, che assistono nella gestione ambulatoriale di questi casi. Grandi ustioni o ustioni di aree critiche del corpo devono essere trattate in un centro specializzato per le grandi ustioni. Molte ustioni minori possono essere trattate con opzioni ambulatoriali. Alcuni pazienti potrebbero aver bisogno di un intervento chirurgico di ustione ricostruttiva dopo la guarigione delle ferite da ustione iniziali. Questo tipo di cura è di solito fornito da un chirurgo plastico.

Gli obiettivi della chirurgia ricostruttiva dell’ustione sono migliorare sia la funzione che l’aspetto estetico delle cicatrici da ustioni. Ciò comporta l’alterazione del tessuto cicatriziale, con trattamento sia non operativo che operativo. 

La relazione tra il paziente ustionato e il chirurgo ricostruttivo ustioni spesso dura molti anni. I trattamenti per il tessuto cicatriziale spesso richiedono diversi mesi per essere efficaci e nuove contratture cicatriziali possono apparire molto tempo dopo queste lesioni, specialmente nei giovani pazienti che stanno ancora crescendo.

Cos’è Beca Clinique e perché scegliere noi!

Beca clinique è una struttura medica di alto livello che unisce la professionalità e l’esperienza di tre medici specializzati in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico Facciale, Odontoiatria e Ortodonzia estetica. Una garanzia dunque per tutti i nostri pazienti che, in base alle loro esigenze, possono trovare sempre una risposta qualificata. Con Beca Clinique i pazienti vengono seguiti singolarmente dalla figura dell’assistente medico.

Questo assistente vi seguirà PRIMA, DURANTE e DOPO il percorso che dovete intraprendere, fornendovi un’assistenza personalizzata e gratuita! L’importanza di rivolgersi a personale e strutture qualificate vi consente di incontrare specialisti altamente qualificati, ottenendo sempre un consulto veritiero.

Quali sono i vantaggi della chirurgia ricostruttiva dell’ustione?

La chirurgia non sarà in grado di rimuovere completamente le cicatrici da ustione di un paziente, ma aiuterà a migliorare le funzioni di base e a rendere meno evidenti le cicatrici. Le cicatrici possono limitare il normale movimento del collo, della spalla, delle mani o delle gambe. Spesso un intervento chirurgico aiuta a rilasciare questa contrattura e può aiutare un paziente a riguadagnare mobilità di movimento. Anche le cicatrici facciali, che causano problemi alle palpebre, alle labbra, al naso o alla caduta dei capelli; possono anche essere trattate con la chirurgia ricostruttiva dell’ustione. Le cicatrici che sono anormalmente spesse, larghe o scolorite potrebbero anche essere migliorate da una varietà di metodi operativi e non operativi.

Quali sono le opzioni per il trattamento ricostruttivo dell’ustione?

Sostanzialmente esistono due tipi di trattamenti: operativi, chirurgia plastica o non operativi, es. massaggi.

  • Le terapie non operative potrebbero comportare il massaggio della cicatrice, l’applicazione di indumenti a pressione o altre terapie topiche (creme specifiche).

Il team che si occupa delle ustioni, comprende terapisti specializzati (es. un chirurgo plastico ricostruttivo o un dermatologo) che aiutano nella riabilitazione di ustioni e cicatrici. 

  • Le opzioni chirurgiche consistono principalmente in procedure di rilascio della cicatrice. Il tessuto cicatriziale stretto viene rilasciato e l’area aperta viene chiusa da un chirurgo plastico. Esistono diversi modi per chiudere queste ferite a seconda delle esigenze del paziente. Innesti di pelle, riarrangiamento della pelle (a volte chiamato Z-plasty) e lembi di donatore della pelle più complessi potrebbero essere utilizzati, a seconda della posizione della cicatrice e degli obiettivi personali del paziente. 

La maggior parte delle procedure minori viene eseguita come chirurgia ambulatoriale, ma gli innesti e lembi più grandi richiedono, a seconda dei casi, una degenza. L’espansione del tessuto può essere utilizzata anche come alternativa all’innesto cutaneo. Risultati eccellenti si ottengono comunemente quando si esegue l’espansione del tessuto in regioni del viso, del collo, delle braccia, delle mani e delle gambe.

Hai bisogno di un trattamento ricostruttivo dell’ustione

Chirurgia plastica per ustioni

Il primo passo è programmare un consulto personale con un chirurgo plastico. La comunicazione è fondamentale per raggiungere i tuoi obiettivi. Avrai l’opportunità di spiegare i risultati che vorresti vedere alla fine della terapia. Insieme, tu e il tuo chirurgo raggiungerete una comprensione di ciò che potete aspettarvi dalle procedure e dei benefici a lungo termine che sperimenterete.

Ogni paziente è diverso e il chirurgo sceglierà la tecnica chirurgica e il piano di trattamento più adatto ad ogni singolo caso. Durante la consultazione iniziale, dovresti aspettarti:

  • Di fornire una storia medica completa, comprese le informazioni sulle precedenti procedure chirurgiche; condizioni mediche passate e presenti; e qualsiasi farmaco o integratore a base di erbe che stai assumendo.
  • Di fare un esame fisico completo.
  • Di discutere di possibili rischi e complicazioni della procedura.

Se scegli di eseguire un intervento chirurgico, ti verrà fornito un pacchetto informativo preoperatorio che spiega tutto ciò che dovresti fare e sapere prima della data dell’intervento. La procedura si svolgerà, a seconda dei casi, in strutture all’avanguardia che offrono il massimo del comfort al paziente oltre che ad essere seguiti costantemente dal nostro assistente medico. Va detto che la maggior parte di queste procedure è completata in regime ambulatoriale, quindi senza alcuna degenza.

Il chirurgo ti fornirà istruzioni specifiche su come prepararsi all’intervento, comprese le linee guida per la pulizia preoperatoria della pelle, il mangiare e il bere, il fumo e l’assunzione o l’eliminazione di determinate vitamine e farmaci. A prescindere dal fatto che l’intervento venga eseguito in regime ambulatoriale o meno, è necessario che qualcuno ti porti a casa dopo l’intervento e, se necessario, ti aiuti per un giorno o due dopo aver lasciato l’ospedale.

Dopo l’intervento chirurgico

Seguire le istruzioni post-chirurgiche è importante per guarire e ottenere il miglior risultato possibile, sia in termini di funzionalità che di aspetto fisico. Avrai appuntamenti di follow-up in modo che il chirurgo possa valutare i risultati a lungo termine e rispondere a qualsiasi domanda o dubbio tu possa avere.

Poiché è possibile eseguire una varietà di procedure, le singole istruzioni postoperatorie possono variare:

  • In generale, gli innesti cutanei richiedono una sorta di medicazione “rinforzata” per tenerli in posizione per 3-5 giorni senza alcun movimento dell’innesto cutaneo. Il rinforzo aiuta l’innesto della pelle a “aderire” alla ferita e iniziare a guarire. 
  • Operazioni più piccole (revisioni della cicatrice, plastiche Z) potrebbero richiedere solo una piccola medicazione in seguito. 
  • Dopo il rilascio di cicatrici sulla mano, il chirurgo può posizionare una medicazione più grande che incorpora una stecca di gesso per il supporto dopo l’intervento chirurgico. 
  • In generale, le visite di follow-up sono programmate entro due settimane dall’intervento chirurgico e potrebbero esserci punti da rimuovere in quel momento. 
  • Terapia fisica o terapia occupazionale aggiuntiva può essere richiesta nelle settimane e nei mesi successivi all’intervento chirurgico per garantire un completo recupero della funzione. Ciò può comportare stecche o calchi, nonché esercizi che eseguì durante le tue visite terapeutiche e da solo a casa.

Conclusioni

Beca Clinique propone delle eccellenti soluzioni per ridurre le ustioni e può fornirvi tutta l’assistenza medica specializzata per questi casi. La chirurgia plastica per ustioni può realmente migliorare la qualità di vita delle persone ustionate.

Per maggiori informazioni o per prenotare una prima visita non esitate a contattarci. Il tuo chirurgo e i terapisti lavoreranno insieme per sviluppare il piano più adatto a te.

Numero della clinica +41 79 954 99 63

Telefono
Whatsapp
Email